Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2011

Giornata Nazionale di Guerrilla Gardening: aggiornamento

Immagine
Amici nettuniani vicini e lontani (ma se siete lontani, tipo Roma, non fareste meglio a seguire le gesta dei Giardinieri Sovversivi Romani? O dei Badili Badola se siete di Torino?), la grande adunata per la prima azione simultanea di Guerrilla Gardening dell'italico stivale, s'appresta!

Orsu', in alto le vanghe e i rastrelli!

Empite di semi le vostre bisacce!

Colmate sino all'orlo i vostri annaffiatoi!

Lo ritrovo e' stabilito in quel di Piazza Azzarita per lo di' 6 Noviembre, alle ore 10 antimeridiane!

Ebbri di cotanto orgoglio e affatto privi di qualsiasi pregiudicium, interreremo arbusti et piante, ciclamini et bulbiche sementi.

Rispondete solerti alla chiamata!

Terra di Nettuno ON AIR!!

Gooooooooooooooood Morning, Terra di Nettuno!!!
Proprio cosi’, nettuniani!
Il 28 ottobre dalle 20.00 alle 21.00, saremo ospiti di Agora’ Fujiko, la trasmissione che va in onda tutti i venerdi’ su Radio Citta’ Fujiko.
In studio, con i conduttori, saranno presenti due (pericolosi) guerriglieri del nostro gruppo.
Abilmente quanto inutilmente incappucciati per non farsi riconoscere nell’etere, Tommaso e Viola racconteranno cosa fa Terra di Nettuno, perche’ lo fa e che programmi ci sono per il 4-6 novembre, in occasione della prima Giornata Nazionale di Guerrilla Gardening, promossa dal coordinamento Guerrilla Gardening Italia cui abbiamo aderito con entusiasmo dal primo minuto.
Sintonizzatevi sui 103.1 Mhz in FM o seguite la diretta in streaming su www.radiocittafujiko.ite chiamate in studio per porre la domanda che vi passa per la testa.
Cos'e' il Guerrilla Gardening? Perche' lo fate? Chi vi paga? Dove vi riunite? Si rimorchia qualcuno per il sabato sera?
Questo e altro su Radio Cit…

Prima Giornata Nazionale di Guerrilla Gardening

Terra di Nettuno aderisce al coordinamento "Guerrilla Gradening Italia" e alla Prima Giornata Nazionale di Guerrilla Gardening che si terra' nei giorni 4-6 novembre 2011.
Il 4 novembre, data ufficialmente riconosciuta come giornata dell'unita' nazionale e delle Forze Armate, giardinieri d'assalto invaderanno le aiuole e le aree (piu' o meno) verdi abbandonate per la prima azione contemporanea di Guerrilla Gardening su tutto il territorio nazionale.
Con questo evento, vogliamo restituire il 4 novembre ai Cittadini, liberandolo dalla retorica militare e facendone una giornata di pace e divertimento, distante anni luce dalla stupida (il)logica della guerra.
Nettuniani! A raccolta! Imbracceremo zappe, vanghe e rastrelli! Nostre munizioni saranno semi, fiori e piante!
A breve, le informazioni sul punto di ritrovo e sulle modalita' dell'assalto. Qualora foste impossibilitati a partecipare nella giornata prescelta, sarete autorizzati ad eseguire attacchi verdi …

Ma che bulbo hai?

Immagine
8 ottobre, Radio Meteo: “…e per domani e’ previsto tempo soleggiato su tutta l’Emilia Roma….CLICK!
E’ tutto quello che volevamo sapere.
Un clima decisamente pazzo (non ci sono piu’ le mezze stagioni!) ha regalato ai guerriglieri di Terra di Nettuno un sole davvero inusuale (almeno alle latitudini bolognesi) in occasione della seconda Giornata Internazionale del Tulipano.
Alle 10 di mattina, ci siamo radunati in Via Malvasia 27 per risistemare e bulbeggiare l’aiuola che ci aveva visti protagonisti il 1 maggio scorso, in occasione dell'International Sunflower Guerrilla Gardening Day
Ai primi colpi di zappa e vanga, l’atmosfera si e’ presto scaldata e, tolti i giubbotti, abbiamo dissodato e arato la terra occupata dai nostri amici Verbascum, rasi al suolo da una manutenzione del verde un tantino troppo zelante.
Durante l’azione, numerosi autoctoni del quartiere si sono avvicinati. Immancabile l’umarell con coppola in testa, mani in tasca e piedi alle “dieci e dieci” , immancabili gli sce…

"Deponete le armi, siete circondati!"

Se nel corso di un assalto verde, doveste essere avvicinati dalle Forze dell'Ordine, potrete utilizzare una delle seguenti sperimentatissime scuse:
Versione “faccio lo scemo per non pagare la dogana” Mi scusi, signor Vigile. Non sapevo lei fosse qui intorno
Versione “lei non sa chi sono io” Ma certo che ho l’autorizzazione! L’ho chiesta ieri a mio zio, il Sindaco. Se vuole lo chiamo cosi’ ci parla e ne puo’ aver conferma. Dunque, lei e’ il signor….?
Versione “mettete dei fiori nei vostri cannoni” Ho dovuto farlo, signor Vigile. Dovevo fare un po’ di spazio alla mia piantagione di marijuana
Versione “ha rifiutato una proposta che non doveva rifiutare” Se le dico che sto seppellendo il cadavere del mio peggior nemico, mica mi credera’, vero?
Versione “e’ tutto un complotto contro di me!” Lo so che non dovrei farlo, ma non e’ colpa mia se questa pianta non la smette di estirparsi e di ritornare a casa!
Versione “Zecchino d’Oro” Ho intenzione di costruirmi un tavolo. E, lei lo sa, per fare un tav…