Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2013

Il manifesto di Terra di Nettuno

Terra di Nettuno è nata nella primavera del 2011. I primi anni ci sono serviti a sedimentare un'esperienza pratica ma anche ideale: siamo convint* che l'azione trovi senso nei principi che la muovono, perché è da essi che dipende come si fanno le cose. Nel raduno del maggio 2013 e in alcune discussioni on line con altri attivisti abbiamo appreso che, com'è naturale, esistono opinioni diverse su cosa sia il guerrilla gardening e su come debba essere praticato: questo manifesto ha lo scopo di esplicitare quali sono i principi che ispirano le azioni del nostro collettivo.

- Per TdNfare guerrilla gardening è fare politica. Riteniamo che il verde pubblico sia un diritto, non un accessorio decorativo. I parchi e le aree verdi residuali tra gli edifici sono gli unici spazi pubblici non dominati dalle logiche commerciali: per sostare non si deve consumare e per entrare non si paga alcun biglietto. La gestione urbanistica delle città italiane, dopo anni di sfruttamento millimetrico d…